perché affidarsi ai professionisti - copertina

Curare la propria comunicazione: perché affidarsi a dei professionisti?

Stai rinnovando la tua veste grafica e ti servono delle nuove foto per il sito. Oh giusto, hai anche bisogno di un video emozionale per promuovere il tuo ultimo prodotto. E se non sbaglio volevi pure installare un ecommerce come si deve.  Sicuramente sarà un gioco da ragazzi, no? Per gran parte di queste cose puoi tranquillamente arrangiarti da solo e per le foto, beh… c’è sempre quel cugino del fratello della tua amica, che fa il fotografo ai matrimoni per arrotondare e che costa poco. Piano geniale, giusto? NIENTE DI PIÚ SBAGLIATO! Nel mondo della comunicazione digitale (come in tutti gli altri campi) affidarsi a dei veri professionisti fa la differenza fra un lavoro fatto male e uno fatto bene. Non ti è ancora ben chiaro il perché? Capiamolo insieme.

Innanzitutto, la divisione dei ruoli

perché affidarsi ai professionisti - ruoli

Allora, partiamo dalle basi. Da una domanda molto semplice. Se esistono figure professionali specifiche e specializzate che fanno per lavoro quello che tu vorresti fare da solo ci sarà un motivo, giusto? Le persone non sono disposte a pagare per cose che potrebbero tranquillamente sbrigare da sole e (a meno che non si tratti compiti banali come mettere il grassetto alle news del tuo blog aziendale) se esiste un professionista che dedica il proprio lavoro a quello che tu cerchi, significa che sarà in grado di fornirti un determinato standard di qualità. La divisione dei ruoli è fondamentale e ognuno fa il suo lavoro. Pensa a questo: se stai male, chiami il dottore o il figlio della tua vicina di casa che è all’ultimo esame di Medicina?

Delega e gestione del tempo a disposizione

perché affidarsi ai professionisti - ruoli

Oltre che per ovvi motivi di professionalità e competenza, affidarsi ad un professionista diventa indispensabile per non rischiare di venire sommersi dalle proprie incombenze. Anche nella remota possibilità che tu sia il mago assoluto del multitasking, arriverà il momento in cui delegare si rivelerà un assoluta necessità. Sia perché non sarai fisicamente in grado di gestire tutto autonomamente, sia perché in questo modo garantirai una maggiore cura nella finalizzazione di ogni progetto. Avere gli occhi (e la testa) impegnati in mille aspetti contemporaneamente aumenta in modo esponenziale il rischio di commettere errori e non permette di dare la giusta attenzione ad ogni tematica singolarmente. Lo sanno anche i bambini, su. Troppe cose fatte assieme non possono riuscire bene.

Competenza

perché affidarsi ai professionisti - competenze

Questo è a tutti gli effetti l’aspetto più facile da capire e che maggiormente dovrebbe darti la spiegazione basilare del perché rivolgersi ad un professionista sia sempre la cosa più giusta da fare. Un professionista è in primo luogo una persona competente. Sarà banale ribadirlo ma, per portare a termine qualsiasi tipo di lavoro ed ottenere un ottimo risultato occorono le giuste competenze. E per quanto la pazienza, la dedizione e la voglia di imparare possano portarti a credere che anche tu (o un tuo improvvisato conoscente) possa completare con successo un determinato progetto, stai pur certo che non raggiungerai mai i risultati di un vero professionista. Le competenze di un esperto sono frutto di studio, pratica e conoscenza della tematica in questione che in nessun modo possono essere improvvisate.

Esperienza

perché affidarsi ai professionisti - esperienza

Un altro elemento che può davvero fare la differenza nella scelta di affidarsi o meno ad un professionista è il valore dell’esperienza. Il modo di lavorare di un esperto, i consigli preziosi che può offrirti e la visione d’insieme che tu certamente non puoi avere, non sono altro che la somma di tutti i lavori svolti in precedenza, i clienti avuti, gli errori commessi e la conoscenza accumulata in anni di lavoro. Se un professionista ti consiglia una strada, o dissente rispetto al tuo modo di procedere, lo fa con la consapevolezza di chi sa esattamente cosa sta facendo e che sa, soprattutto, come comportarsi nel momento in cui dovessero sorgere dei problemi.

Strumenti e attrezzatura

perché affidarsi ai professionisti - strumenti

Ultimo ma non per importanza l’uso dei “ferri del mestiere”. In questo caso l’esempio più calzante viene con il fotografo o il videomaker. Se hai bisogno di nuove foto per il tuo sito, per un catalogo o devi girare un video emozionale che racconti uno dei tuoi nuovi prodotti o i valori della tua azienda (e necessiti di un risultato professionale) NON PUOI pensare di farlo col cellulare. No, neanche se hai un Iphone X. Il costo di un professionista comprende ovviamente anche la possibilità di sfruttare la sua attrezzatura e di garantirsi un risultato di qualità elevata. E questo vale per tutti i tipi di professionista. Investire in un professionista significa quindi affidarsi ad un esperto (o un team di esperti) che ha a sua volta investito in attrezzatura professionale e adeguata.

Chiedici un consiglio!

Vorresti affidarti anche a tu a dei professionisti per curare la tua comunicazione sul web? Scrivici! Saremo felici di ascoltarti e aiutarti a centrare i tuoi obiettivi.