Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Nel caso in cui ti stessi domandando “Perchè dovrei usare WordPress?”, sei nel posto giusto.

Porsi queste domande significa che hai fatto ricerche sul tool oppure ne hai sentito parlare da qualche collega o amico. Questo non vuole però dire che tu abbia valutato I pro ed I contro oppure dato un’occhiata alle sue caratteristiche nel dettaglio.

Per questo motivo, in questo articolo parleremo dei benefici di usare WordPress, dandoti una visuale chiara sul perchè è il più popolare sistema di gestione dei contenuti e software di creazione di siti Web nel mondo. WordPress può davvero fare praticamente qualsiasi cosa!

screenshot-1024x768 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Perchè usare WordPress?

Per i proprietari di attività medie, nomi come WordPress, Joomla, Shopify, Magento, Wix e Weebly potrebbero sembrare nomi alieni.

Il processo di creazione di un sito web porta questi nomi nella tua vita, dal momento che sono tutte piattaforme utilizzate per costruire siti web. Molti sono utilizzati più spesso per siti Web di nicchia con scopi specifici. Ad esempio, Shopify ha senso solo se gestisci un negozio online. Non è una piattaforma con cui puoi avviare un blog per poi trasformarlo in un negozio di e-commerce. Magento si trova sulla stessa barca. Altri costruttori e piattaforme di siti Web hanno maggiore flessibilità e quelli sono in genere quelli più popolari.

Tutto da Squarespace a Wix ha strumenti meravigliosi per determinati livelli di abilità, ma spiegheremo perché dovresti usare WordPress su tutti loro.

1. Il Software è libero e gratuito

com21-worpress-free-1024x683 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Sia WordPress.com che WordPress.org sono completamente gratuiti. WordPress.org è una versione self-hosted che sfrutta i plugin avanzati mentre WordPress.com funziona alla grande per i principianti assoluti.

WordPress è gratuito per chiunque. È un progetto open source in circolazione dal 2003. Ciò significa che WordPress è sviluppato da un gruppo di contributori. I progetti open source sono in genere gratuiti, con grandi comunità. Gli utenti spesso prendono parte a questa community come beta tester o semplici sostenitori del marchio, ma non c’è davvero alcun obbligo di partecipazione se questo non è il tuo stile.

Attenzione: sebbene il software WordPress sia gratuito, molto probabilmente finirai per spendere un po ‘di soldi. WordPress è auto-ospitato, quindi è richiesto l’hosting. Questo può iniziare a circa $3 al mese, per i server condivisi veramente economici, e arrivare fino a poche centinaia al mese per coloro che hanno bisogno di velocità e prestazioni (come con Kinsta). In genere puoi trovare temi e plug-in gratuitamente, ma quelli premium (a pagamento) offrono spesso funzionalità e supporto di qualità migliori. Infine, molti utenti di WordPress finiscono per pagare servizi aggiuntivi, sia che si tratti di freelance o agenzie. Ad esempio, potresti pagare un freelancer per progettare un logo per te o modificare parte del codice CSS sul tuo sito. Altri utenti di WordPress si tengono a disposizione grafici o esperti di manutenzione. Tutto dipende dalla tua esperienza e dalle dimensioni del tuo sito web.

Ma nel complesso, è possibile mantenere i costi di WordPress al minimo.

2. Si adatta ad ogni tipo di sito

com21-worpress-adaptable-1024x684 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Uno dei malintesi più comuni su WordPress è che venga utilizzato principalmente per la costruzione di blog. Fino ad un certo punto è stato così, in effetti. WordPress è infatti stato sviluppato come piattaforma di blogging, ma nel corso degli anni è cambiato drasticamente con l’implementazione delle varie nuove versioni.

Di fatto, le radici di blogging di WordPress sono uno sei suoi innumerevoli vantaggi. È di gran lunga uno dei modi più puliti e veloci per scrivere e pubblicare post sul blog, e tutto ciò è incluso fin dall’inizio. Alcuni strumenti per la creazione di siti Web pensano prima alla progettazione e alle app, quindi l’interfaccia di blogging arriva solo successivamente.

Questo non è il caso di WordPress dove puoi ad esempio creare un bel sito di e-commerce e sapere che il blog è parte integrante del processo di sviluppo.

3. Supporta diversi tipi di file

com21-worpress-files-1024x576 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Sentiti libero di controllare la lunga lista di tipi di file accettati per WordPress, ma sappi che le seguenti categorie principali sono tutte accettate:

  • Immagini
  • Documenti
  • Audio
  • Video

E mentre alcuni formati di file, come gli SVG, non sono consentiti, ci sono buone soluzioni per aggirare il problema. In breve, se vuoi mettere una foto, una gif, un video o un documento sul tuo sito web, di solito è un gioco da ragazzi con WordPress. È anche comune ospitare documenti e presentazioni su un sito Web senza pubblicarli su una pagina specifica.

4. E’ facile da imparare ed ha una vasta Community

com21-worpress-community-1024x683 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Come software open-source, WordPress può essere utilizzato da chiunque. Questo significa che la base utenti non è limitata dai prezzi, dall’assistenza clienti premium o persino dal livello di abilità. Certo, ci sono molte cose da imparare su WordPress, ma chiunque ci può giocare per dieci minuti e iniziare a capire il funzionamento dell’interfaccia.

E poiché non ci sono molti ostacoli per accedere al software, gli utenti hanno creato blog, forum, corsi online, seminari, webinar e libri, delineando diversi aspetti della piattaforma WordPress. Poi c’è il servizio di supporto clienti più ufficiale fornito da WordPress che permette di accedere ad un supporto dedicato o lavorare attraverso i forum di WordPress.

È davvero incredibile quante risorse ci siano per conoscere WordPress o avere risposte veloci a domande sullo sviluppo.

5. Puoi personalizzare il tuo sito con temi e plugin

com21-wordpress-theme-1024x684 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Per un blog standard, prendi un tema, aggiusta il disegno e avvia il blog. Lo stesso vale per un sito web aziendale o portafoglio. È comune che i temi fungano da base del sito. Dopo di ciò, il lavoro di progettazione è minimo, oltre a cambiamenti di colore, aggiunte di logo e, naturalmente, le nuove pagine e i post del blog.

Ma ogni tanto ti rendi conto che qualcosa di nuovo deve essere aggiunto al tuo sito web. Forse i tuoi clienti chiedono a gran voce una sezione di iscrizione del tuo sito, o forse hai capito che un quiz mensile è un ottimo modo per convincere i clienti a interagire con il tuo marchio. In entrambe queste situazioni, un plugin risolve il problema.

6. Non ci vuole un genio per usarlo

com21-wordpress-genie-1024x596 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

La gestione del sito Web comporta in genere alcune cose:

  • Assicurarsi che il server sia a posto.
  • Mantenere i controlli sulla sicurezza.
  • Esecuzione di backup.
  • Aggiornamento di plugin, temi e il software WordPress.
  • Gestire lo spam.
  • Test per funzionalità e collegamenti interrotti.
  • Fare miglioramenti in velocità e SEO.

Per  quanto riguarda WordPress tutte queste cose vengono controllanate solo occasionalmente sul server, quindi si tratta di ottenere un buon host e vedere se il sito è in esecuzione in ogni momento. Sicurezza e backup sono gestiti con plugin o attraverso un piano di hosting WordPress gestito.

7. Il SEO è protagonista

com21-wordpress-seo-1024x730 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

WordPress è noto per avere SEO integrato nella piattaforma. Infatti, WordPress genera automaticamente titoli tag e meta descrizioni per tutte le tue pagine e i tuoi post. Ciò consente ai motori di ricerca di conoscere i tuoi contenuti e ti farà indicizzare e potenzialmente salire nelle classifiche. Come con tutto in WordPress, ci sono anche funzionalità più avanzate offerte da plugin e strumenti online.

8. Avrai pieno controllo del tuo sito

com21-wordpress-site-1024x680 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Una ricerca su Google su “costruttori di siti web” o “piattaforme di siti web” rivelerà tanti tipi di risultati. WordPress sarà probabilmente su tutti gli elenchi di costruzione di siti web, insieme a competitor come WIX, Squarespace, Joomla, Magento, Shopify, Weebly e Jimdo. Tutti questi sono perfettamente adatti per la creazione di siti Web, ma quelli non open source, come Squarespace, Shopify e WIX, limitano il controllo a qualsiasi funzione offerta nei pacchetti premium.

9. Il Blogging è il migliore che tu possa trovare

com21-wordpress-blog-1024x712 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

WordPress è nato come piattaforma di blogging. Ha avuto i suoi concorrenti, ma attualmente nulla è paragonabile alla potenza, all’eleganza e agli strumenti avanzati che trovi nel motore di blogging WordPress. Opzioni come Tumblr, Medium, Ghost e Blogger sono perfette per gli hobbisti, ma i professionisti scelgono WordPress. All’interno dell’editor di blog di WordPress si trova un incredibile set di strumenti.

Puoi eseguire un semplice blog con un solo autore sfruttando la formattazione e gli strumenti multimediali. C’è anche la possibilità di creare una rivista online completa programmando post molto avanzati e impostando più tipi di utenti per contributori ed editori. Oltre alle opzioni per l’anteprima, la modifica di tutto ciò che è presente nel post e il mantenimento del codice completamente fuori dall’equazione, non puoi davvero battere WordPress.

10. Tutti lo stanno usando

com21-wordpress-group-1024x683 Perché usare WordPress? Ecco 10 ragioni valide!

Quindi salta giù dal ponte con loro! Ok, il fatto che tutti lo usino non è una buona ragione. Ma WordPress si è dimostrato più e più volte e c’è un motivo per cui oltre il 29,3% di tutti i siti web su Internet utilizzano WordPress.

Chiaramente, WordPress si sta muovendo nel senso giusto. Inoltre non devi sacrificare molto per provarlo.

Gli utenti WordPress più esperti loderanno gli sviluppatori per i loro aggiornamenti e miglioramenti costanti. La cosa bella è che ogni volta che viene rilasciato un aggiornamento c’è una pagina informativa che descrive come l’aggiornamento migliorerà l’esperienza di WordPress.

Tags:
, ,