Google, sempre più mobile-friendly

16 dicembre 2014 in News

Oramai sempre più persone consultano internet da cellulari, smartphone e tablet: parallelamente aumenta il numero di quanti, aprendo un sito da mobile, si pongono l’amletico dubbio “ ma… si leggerà?”

Sempre al passo coi tempi, Mountain View mette a disposizione di coloro che utilizzeranno il suo motore di ricerca da mobile una nuova “etichetta” che comparirà sotto al link dei siti indicizzati, poco prima della meta-description (quella parte in grigetto che contiene il sommario, per intenderci).

Quelle due semplici paroline, “mobile-friendly”, saranno l’assicurazione per l’utente finale che il sito si andrà a visualizzare non gli farà slogare le dita a suon di zoom e scorrimenti, e che non gli verrà chiesto di installare estensioni improbabili per ottenere una visualizzazione decorosa.

Dal lato degli sviluppatori il discorso è ovviamente più complesso: per guadagnarsi la “mobile friendly label” un sito per mobile deve essere sviluppato secondo regole ben precise, tutte ben elencate nella guida per gli sviluppatori.

Inoltre, come ulteriore incentivo Google sta pensando di utilizzare il criterio “mobile-friendly” come parametro per l’algoritmo di posizionamento: ossia un sito ottimizzato per mobile riceverà un miglior piazzamento nei risultati di ricerca, rispetto a un concorrente che si dimentichi che esistono anche i cellulari.

Noi ne siamo solo contenti, è da tempo che realizziamo siti responsivi che si adattano al device con cui vengono visualizzati!

Per vedere qualche esempio visitate il nostro Portfolio

Se siete interessati ad migliorare la vostra visibilità nel web contattateci